La scuola di Counseling Naturopatico Integrativo

Scuola di Corso Counseling Udine Naturopatico Udine Naturopatia Udine

A chi è rivolto?

Il corso di counselor è rivolto a:

  • chiunque desideri acquisire competenze professionali per inserirsi a pieno titolo nell’ambito della relazione d’aiuto.
  • professionisti che operano nell’ambito della salute psico/fisica e del benessere, o nell’ambito educativo;

L’anno accademico della Scuola CNI inizia a gennaio e le iscrizioni sono aperte fino al 31 dicembre e in ogni caso si chiudono al raggiungimento del numero massimo di partecipanti fissato in N° 25 allievi per anno.

L’ammissione alla scuola è subordinato al superamento del colloquio di idoneità da sostenersi personalmente con il Dott. Gianluigi Giacconi, direttore didattico della scuola CNI®.

Durata

La scuola è triennale e, per chi lo desidera, offre un quarto anno di tirocinio e supervisione. Prevede un percorso scolastico di 300 ore all’anno così suddivise:

Per il programma didattico dettagliato contatta segreteria@aspeera.it

1° anno 310

  • 150 h suddivise in 9 week-end di lezioni e workshop esperienziali teorici e pratici;
  • 40 h (20h * 2) di corso ISP(da frequentare due volte);
  • 90 h di seminario residenziale di sette giorni SUN 1;
  • 30 h di studio indipendente con supervisione e preparazione di una tesina su un argomento trattato nel corso dell’anno per l’esame di abilitazione al passaggio al secondo anno.

2° anno

  • 150 h suddivise in 9 week-end di lezioni e workshop esperienziali teorici e pratici;
  • 40 h (20h * 2) di corso ISP(da frequentare due volte);
  • 80 h di seminario residenziale di sei giorni SUN 2;
  • 30 h di studio indipendente con supervisione e preparazione di una tesina su un argomento trattato nel corso dell’anno per l’esame di abilitazione al passaggio al terzo anno.

3° anno

  • 150 h suddivise in 9 week-end di lezioni e workshop esperienziali teorici e pratici.;
  • 40 h (20h * 2) di corso ISP ( Rifrequenza e assistenza volontaria);
  • 20 h di stage residenziale di tre giorni di salute, benessere e purificazione, seminario H.Q.I. ;
  • 90 h di seminario residenziale di sette giorni SUN 1 o SUN 2. (Rifrequenza e assistenza volontaria).

4°anno

  • Tirocinio e supervisione.

Per il programma didattico dettagliato contatta segreteria@aspeera.it

Sei interessato e pronto ad impegnarti ad un percorso di questo tipo?


Oppure contattami per maggiori informazioni sulla scuola di counseling olistico direttamente all’indirizzo segreteria@aspeera.it, ti risponderò con tutte le informazioni necessarie.

Qualifiche

L’operatore integrativo, completato il ciclo di studi e gli esami del 3° anno potrà richiedere l’iscrizione alla F.A.I.P. – Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia e Counseling – Dopo il 4° anno potrà richiedere l’iscrizione alla FENNAP – FEderazione Nazionale NAturopati Professionali.

Diploma

La figura professionale del Counselor Naturopatico Integrativo è quella di un professionista che esegue trattamenti finalizzati al benessere globale dell’individuo, cioè attraverso una sua concezione Olistica. Il diploma rilasciato dalla Scuola CNI® permette di inserirsi a pieno titolo nell’ambito della relazione d’aiuto e rappresenta quindi, oggigiorno, il modo migliore per farsi e fare del bene agli altri – con interessanti risvolti anche dal punto di vista economico.

La figura professionale del diplomato presso la Scuola CNI® può lavorare con individui di ogni età che ne trovano particolare giovamento in ogni ambito della loro vita.

Risulta particolarmente utile nell’approccio con donne in gravidanzatossicodipendenti e diversamente abili.
Lavora con efficacia nell’ambito di lavorativo e nello sviluppo personale.
Risulta fondamentale nell’ambiente scolastico, negli ospedali e nei centri che operano per il benessere fisico.
Può essere integrata con altre tecniche già in possesso da parte dell’operatore

Leggi gli articoli sulla scuola CNI CLICCANDO QUI

La nostra filosofia

La Scuola di Counseling Naturopatico Integrativo (CNI) si occupa di formare l’operatore e migliorare le sue abilità globali per fornirgli un valido strumento di riconoscimento dei meccanismi psicofisici e disfunzionali e la capacità di favorire la salute, il benessere e la positività globale.

L’operatore acquisisce qualità come il rispetto, la disponibilità, l’empatia, l’intuizione per riconoscere meccanismi psicofisici e disfunzionali, la percezione, la capacità di entrare in relazione con la persona sofferente e di comunicare la creatività e l’assenza di giudizio. Alla fine del percorso di studi, l’operatore CNI è in grado di offrire alla persona che richiede aiuto, strategie per  prevenire, ottenere e mantenere  uno stato di armonia e di equilibrio.

Scuola di Counseling Naturopatico Integrativo

La cosa più importante per un operatore CNI è riuscire a visualizzare la via che conduce a riportare la persona sofferente a uno stato di equilibrio, concentrandosi su ciò che di positivo c’è in lui, sul suo potenziale intrinseco di raggiungere il benessere, evitando di agire, come negli approcci tradizionali, solo su ciò che non va e su ciò che non funziona. Alla base della metodologia CNI ci sono i principi della globalità e dell’integrazione delle funzioni in un “tutt’uno”.

Come si procede? Siamo SIMILI, non UGUALI

I trattamenti di CNI sono personalizzati: si tiene sempre conto delle reali esigenze e dei bisogni individuali. Pur avendo necessità della medesima “cosa”, diversi sono i tempi ed i ritmi di assorbimento e di apprendimento.

La metodologia CNI, attraverso le tecniche RCT, recupera ed esalta la vitalità psico-corporea. La natura interiore dell’uomo deve essere risvegliata al fine di attuare un processo di cura e guarigione: per questo la persona sofferente diventa uno strumento attivo e non passivo nel processo di recuperazione dell’equilibrio.

Ci si ammala quando non si è più connessi con i propri bisogni essenziali; è importante dunque correggere non solo il sintomo, ma ciò che sta a monte del sintomo.

Nel metodo CNI viene utilizzato un farmaco naturale molto potente che è la RESPIRAZIONE, in linea con le antiche tradizioni  mondiali, che da secoli usano il respiro come strumento di cura e di riequilibrio, al fine di creare il massimo potenziale positivo.

scuola-counseling

Il livello di funzionamento dei sensi, in un individuo che respira poco, è generalmente molto basso ed egli quindi percepisce una realtà molto più ristretta. Nella prassi terapeutica CNI si opera attraverso l’alimentazione, il respiro, il riequilibrio energetico, la modificazione del sistema percettivo – reattivo, l’intelligenza emotiva.

Il paziente impara a ripulire i pensieri, le emozioni, riuscendo così a discriminare sempre meglio ciò che è utile e vantaggioso per il proprio benessere da ciò che non lo è e non serve più.

Oltre a diverse specifiche aree di intervento, le tecniche di RCT rinforzano il sistema immunitario e sono un ottimo strumento di rafforzamento della vitalità e dei meccanismi di base della salute psicosomatica . Ciò che noi conosciamo come malattia è infatti lo stato terminale di un disordine molto più profondo.

logo

Viale delle rose, 31
33030 UdineCAMPOFORMIDO
Tel. 0432 523 199
Mail – segreteria@aspeera.it  

La scuola