Scuola di counseling olistico

Hai letto la testimonianza di Francesca sull’esperienza di quattro anni di scuola?
Oggi ti condivido l’esperienza di Michela Zuliani che con la sua particolare sensibilità ci descrive la sua crescita come persona e come professionista durante i quattro anni di Scuola di counseling olistico a Udine.

Scuola di counseling olistico

“Ho iniziato questa Scuola di counseling olistico con grande motivazione, ma neanche nei miei sogni più belli avevo immaginato la potenza di questo percorso, che rifarei ad occhi chiusi.
La Scuola di counseling olistico a Udine, attraverso le lezioni di questi anni, è andata ben oltre a tutte le aspettative. Ringrazio tutti i docenti per la competenza, la passione, la cura nel passarci il materiale, frutto di propri studi, di proprie applicazioni e di proprie ‘’personalizzazioni’’.
Quanto materiale!
Non c’è area in cui non possiamo operare! Abbiamo tra le mani un vero TESORO.”

 

“Gli anni di Scuola di counseling olistico per me sono state delle tappe:

I ANNO di Scuola di counseling olistico
Mi è servito a livello personale, ho fatto un grande lavoro su di me, ho alimentato e dato una forma e una direzione precisa alla mia MISSION di vita, facendo luce e lavorando sulle mie resistenze al cambiamento, alla libertà e al successo personale.
Mi sono presa carico delle mie paure.

 

II ANNO di Scuola di counseling olistico
Al lavoro personale si è aggiunta la visione di che operatore d’aiuto sarei diventata. Il lavoro su di me è stato tanto.

 

III ANNO di Scuola di counseling olistico
Meraviglioso… sono cresciuta, più consapevole di chi ero e dove volevo andare, mi sono nutrita di tutti gli insegnamenti che ci sono stati passati. Ogni lezione era linfa vitale per me e per il mio futuro lavoro. Durante il III anno ci sono state molte lezioni in cui ci siamo sperimentati come counselor. Ho scoperto di avere una naturale propensione al lavoro con dei gruppi e anche il piacere di collaborare con altri operatori. Mi sono sentita arricchita dall’apporto di ognuno. Ho subito messo in pratica e mi sono sperimentata in un corso rivolto a ben 30 educatori che è stato la mia tesi di fine anno: ‘’Il Counselor nel lavoro di gruppo’’.
Chi l’avrebbe mai detto che una timidina come me, sarebbe stata così in grado di interagire con tante persone.

Michela nella Scuola di counseling olistico

IV ANNO di Scuola di counseling olistico
Personalmente ritengo questo quarto anno fondamentale per chi vuole intraprendere la professione di Counselor. Ancora strumenti operativi preziosissimi, ancora lavoro personale, ancora esercitazioni come counselor e come clienti, scambio con i docenti e con i colleghi che mi hanno permesso di mettere maggiormente a fuoco le aree da migliorare e anche la qualità di quello che stavo facendo. Quest’anno infatti è realmente iniziata la mia attività professionale, seguo clienti in sedute individuali, tengo gruppi di RCT, realizzo Corsi specifici su alcune tematiche. Queste esperienze e i feedback avuti dalle persone che ho seguito, mi hanno resa ancora più consapevole dell’enorme valore del mio lavoro, della potenza degli strumenti che con tanta fiducia ci sono stati passati e di come le persone ci stiano aspettando per portare nelle proprie vite la positività.

Mi sento una persona migliore, cresciuta, cambiata, fiduciosa, più leggera e positiva, capace di realizzare quello in cui crede.”

Michela Zuliani

Con un profondo senso di gratitudine ringrazio Michela di aver condiviso la sua esperienza con generosità e ti invito a conoscere meglio questo percorso formativo guardando la conferenza di presentazione della scuola di counseling olistico a Udine.


Oppure contattami per maggiori informazioni sulla scuola di counseling olistico direttamente all’indirizzo info@aspeera.it, ti risponderò con tutte le informazioni necessarie.

Articoli Collegati

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!
FacebookTwitterGoogle+

5 passi per diventare l'unico artefice della tua vita




Laura Longhino
Laura Longhino
Team Aspeera

Laura scopre il Dott. Giacconi per lavoro, ma scopre anche che lo conosceva già per vie traverse. Frequenta l'ISP e si innamora perdutamente del progetto Aspeera. Pratica Yoga da 10 anni ed è istruttrice da 5. Laura è solare e gioiosa e i suoi temi preferiti sono: Yoga, meditazione, minfulness, benessere e alimentazione

Commenta tu per primo!

Lascia un commento

Cancella tutti i campi