Festeggiamo l’8 marzo

Festeggiamo l’8 marzo

L’8 marzo è la giornata internazionale della donna in cui si riconoscono le lotte delle donne e le loro conquiste sociali, politiche ed economiche e le discriminazione e violenze. Questa celebrazione serve a ricordarci il cammino già percorso e soprattutto a commemorare le donne che hanno dedicato la vita e quelle che la vita l’hanno persa lottando per i propri diritti!
Solo nel 1917 si fissò la data dell’8 marzo come giorno dedicato alle donne, visto che le donne di San Pietroburgo proprio quel giorno scesero in Piazza per esigere la fine della prima guerra mondiale.
Nel 1922 la festa si cominciò a celebrare anche in Italia, ma solo nel 1946 si consolidò l’iniziativa e si scelse la mimosa come simbolo della festa della donna, visto che questo fiore sbocciava i primi giorni di marzo.

In occasione di una festa così importante, questa settimana abbiamo pubblicato diversi articoli dedicati a “l’altra metà del cielo”.
Abbiamo iniziato chiedendoci quali fossero le donne che ci avessero ispirati come individui. Una prima rassegna la trovate qui:
le donne che hanno ispirato la mia vita.

Mentre la conclusione dei profili femminili più significativi per noi invece la trovate qui: le donne che hanno ispirato la mia vita(parte 2).

Abbiamo raccolto per voi alcune immagini ed alcune citazioni che legassero l’universo donna con quello della lettura, una bella carrellata con cui riempirsi occhi e spirito:
le donne e la lettura.

Ci siamo poi dedicati a consigliarvi alcuni testi che parlano di donne e benessere, del corpo ma ovviamente anche dello spirito:
I libri che tutte le donne dovrebbero leggere

Quest’anno poi l’8 marzo cade di domenica, quindi, visto che arriva a conclusione di un weekend, niente di meglio che anche una selezione di film dedicati al mondo femminile ma che parlano anche dei temi cari a noi di Aspeera:
5 film consigliati sulle donne

Noi del Team Aspeera siamo consapevoli che c’è ancora tanto da fare, che purtroppo tutt’ora ci sono troppe donne vittime di abuso, discriminazione e violenza, ma vediamo anche i passi da gigante che hanno fatto le donne in quanto a diritti e libertà e salutiamo tutte le donne con un augurio di coraggio e forza d’animo a tutte quelle che lottano per un mondo migliore, un abbraccio solidale a tutte quelle che soffrono in situazioni difficili e un momento di silenzio consapevole a tutte quelle che ci hanno lasciato.

Buona festa della donna!

Articoli Collegati

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!
FacebookTwitterGoogle+

5 passi per diventare l'unico artefice della tua vita




Team Aspeera
Team Aspeera
Team Aspeera

Commenta tu per primo!

Lascia un commento

Cancella tutti i campi