SEGUICI SU:

L’arte della respirazione consapevole

Donna serena nel verde

A volte basta davvero poco.
Una scintilla può dare vita ad un incendio.
Un battito di mani può trasformarsi in un applauso.
Un pensiero può muovere migliaia di persone.
Un  respiro può cambiarti la vita.
Come?

Semplice a quel respiro devi farne seguire molti altri. Bada bene non devono essere semplici respiri, devono essere i migliori respiri che tu abbia mai fatto. Soprattutto però devi esserne CONSAPEVOLE.

Esiste un metodo specifico e super efficace che permette di aumentare l’efficacia e il potenziale del nostro respiro, e di conseguenza della nostra esistenza. Tale metodologia si chiama Respirazione Consapevole Terapeutica e prevede l’intervento su diversi piani.

  • Respirazione consapevole: che può essere circolare o ritmica;
  • Tempi  e ritmi adeguati alle esigenze del singolo;
  • Posture e movimenti atti a potenziare l’effetto delle tecniche di respirazione o a migliorare l’elasticità polmonare o a stimolare i centri neuro muscolari;
  • Abbinamento agli esercizi respiratori di fonti cromatiche in base agli obiettivi desiderati;
  • Supporto orientato alla comprensione dell’obiettivo.

Agendo in modo mirato è possibile influire positivamente su qualsiasi problematica. Ansia, stress, attacchi di panico sono curabili in tale maniera, ma non serve avere necessariamente un problema specifico per apprezzare e beneficiare della respirazione consapevole.

 Anche se migliorasse “solo” la tua salute e il tuo benessere e ti desse una mano nell’avere maggiore autostima, sarebbe già un grande risultato no?

 


 

Articoli Collegati

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!
FacebookTwitterGoogle+

5 passi per diventare l'unico artefice della tua vita




Laura Longhino
Laura Longhino
Team Aspeera

Laura scopre il Dott. Giacconi per lavoro, ma scopre anche che lo conosceva già per vie traverse. Frequenta l'ISP e si innamora perdutamente del progetto Aspeera. Pratica Yoga da 10 anni ed è istruttrice da 5. Laura è solare e gioiosa e i suoi temi preferiti sono: Yoga, meditazione, minfulness, benessere e alimentazione

Commenta tu per primo!

Lascia un commento

Cancella tutti i campi