SEGUICI SU:

I 3 elementi per l’analisi del respiro

donna che respira

 

Come già detto precedentemente è possibile, osservando una persona respirare, farsi delle idee riguardo il suo modo di vivere, i suoi pensieri e le sue convinzioni.

Un’analisi è comunque un’operazione molto indicativa e che richiede una buona capacità di osservazione ed esperienza.

Cosa si osserva?

Ci sono tre elementi da osservare con attenzione:

  • Dove si respira: pancia, plesso solare o petto?
  • Come quale fase prevale? Inspirazione o espirazione?
  • Quanto quanta aria viene inspirata ed espirata?

L’analisi del respiro è molto complicata senza un’adeguata preparazione, poichèogni persona è diversa e rappresenta un mix di diversi fattori. Tentar non nuoce però, quindi perchè non provarci? Potresti scoprire molte cose su di te che non sapevi atraverso l’analisi del respiro.

Nei prossimi post ti aiuterò proprio in questo. Cercherò di spiegarti brevemente come interpretare il modo di respirare, in modo che tu possa esercitarti.

Ricorda, la pratica rende perfetti!

Articoli Collegati

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!
FacebookTwitterGoogle+

5 passi per diventare l'unico artefice della tua vita




Laura Longhino
Laura Longhino
Team Aspeera

Laura scopre il Dott. Giacconi per lavoro, ma scopre anche che lo conosceva già per vie traverse. Frequenta l'ISP e si innamora perdutamente del progetto Aspeera. Pratica Yoga da 10 anni ed è istruttrice da 5. Laura è solare e gioiosa e i suoi temi preferiti sono: Yoga, meditazione, minfulness, benessere e alimentazione

Commenta tu per primo!

Lascia un commento

Cancella tutti i campi